Un esordio a 101 anni

  • Categoria dell'articolo:Varie

NOTIZIE DA ALBEROANDRONICO. Sarah Yerkes SARAH YERKES: UN DEBUTTO CENTENARIO Nata nel 1918 a Portland, Oregon, dove suo padre era stato distaccato per curare il disboscamento di abeti centenari destinati…

Continua a leggereUn esordio a 101 anni

William Klein

  • Categoria dell'articolo:AmiciFotografia

NOTIZIE DA ALBEROANDRONICO. Non so se nell’era digitale riusciamo ancora a immaginare la faccia di uno stampatore newyorchese, nel 1954, alla richiesta di un ragazzino che entra nel negozio, segna…

Continua a leggereWilliam Klein

Un libro per l’estate

  • Categoria dell'articolo:Libri

RACCONTA IL TUO MONDO E AVRAI RACCONTATO TUTTO IL MONDO. 1990: la vita di una prostituta, che si fa chiamare Leila Tequila, è giunta al termine: un cadavere buttato in un cassonetto con i manici arrugginiti, di fronte a un campetto da calcio buio e umido, sta sputando l'anima nell'ultima lucida, disperata, agonia.

Continua a leggereUn libro per l’estate
Read more about the article Il saluto di Leo Gullotta
Leo Gullotta racconta lAlzheimer in 'Lettere a mia figlia'- Il Backstage

Il saluto di Leo Gullotta

  • Categoria dell'articolo:AmiciPremio

Leo Gullotta, premio speciale come miglior attore della sezione cortometraggi, ha inviato i suoi saluti a tutti coloro che, organizzatori e partecipanti, hanno preso parte alla XII edizione del Premio. Il film che si avvale della sua interpretazione, Lettere a mia figlia del giovane Alessio Nuzzo, ha conquistato la piazza d’onore nella Sezione M. La dolorosa e drammatica confidenza in forma epistolare di un padre che lentamente sta scivolando nel buio di una malattia racchiusa in una parola dura, difficile: Alzheimer.

Continua a leggereIl saluto di Leo Gullotta