Un libro per l’estate

  • Categoria dell'articolo:Libri

RACCONTA IL TUO MONDO E AVRAI RACCONTATO TUTTO IL MONDO. 1990: la vita di una prostituta, che si fa chiamare Leila Tequila, è giunta al termine: un cadavere buttato in un cassonetto con i manici arrugginiti, di fronte a un campetto da calcio buio e umido, sta sputando l'anima nell'ultima lucida, disperata, agonia.

Continua a leggereUn libro per l’estate
Scopri di più sull'articolo Il saluto di Leo Gullotta
Leo Gullotta racconta lAlzheimer in 'Lettere a mia figlia'- Il Backstage

Il saluto di Leo Gullotta

  • Categoria dell'articolo:AmiciPremio

Leo Gullotta, premio speciale come miglior attore della sezione cortometraggi, ha inviato i suoi saluti a tutti coloro che, organizzatori e partecipanti, hanno preso parte alla XII edizione del Premio. Il film che si avvale della sua interpretazione, Lettere a mia figlia del giovane Alessio Nuzzo, ha conquistato la piazza d’onore nella Sezione M. La dolorosa e drammatica confidenza in forma epistolare di un padre che lentamente sta scivolando nel buio di una malattia racchiusa in una parola dura, difficile: Alzheimer.

Continua a leggereIl saluto di Leo Gullotta

In Campidoglio per il Premio Alberoandronico

  • Categoria dell'articolo:Premio

Con il patrocinio di Roma Capitale, Città metropolitana di Roma Capitale e Consiglio regionale del Lazio, si è svolta la Cerimonia di premiazione della XII edizione del Premio Alberoandronico. Premiati gli autori che hanno partecipato alle numerose categorie, che rappresentano poesie, racconti, libri, fotografie, cortometraggi e pittura, nella ormai consueta cornice della Sala Protomoteca del Campidoglio.

Continua a leggereIn Campidoglio per il Premio Alberoandronico